Κυριακή, 8 Ιουλίου 2018

Momenti di gloria: le canzoni della colonna sonora del film di Hugh Hudson

Αποτέλεσμα εικόνας για Vangelis

La colonna sonora con il celebre tema di Chariots of fire del compositore greco Vangelis nel fiilm di Hugh Hudson Momenti di gloria.

Di Caterina Giangrasso - 15 agosto 2017

Momenti di gloria è un film tratto dalla storia vera degli universitari di Cambridge che si allenarono per partecipare alle Olimpiadi del 1924 di Parigi. Diretto da Hugh Hudson e scritto da Colin Welland, fu presentato al Festival di Cannes, vinse il premio Oscar come miglior film nel 1982 e altri importanti riconoscimenti dall’Academy: miglior sceneggiatura originale a Colin Welland, migliori costumi all’italiana Milena Canonero e miglior colonna sonora a Vangelis.

Momenti di gloria è un film di straordinaria forza narrativa, coadiuvato da una bellissima colonna sonora

Momenti di gloria (titolo originale Chariots of Fire) racconta in maniera chiaramente romanzata la storia vera dell’amicizia condita di rivalità tra due studenti di Cambridge che vivono insieme il percorso di allenamento che li porterà alle Olimpiadi di Parigi del 1924. Harold Abrahams (Ben Cross) è un giovane ebreo figlio di un commerciante che ritiene l’Olimpiade come l’occasione di rivalsa per tutta la sua stirpe in una società di religione prevalentemente protestante, mentre Eric Liddel (Ian Charleson) è un fervente cristiano di fede cattolica che persegue l’obiettivo della vittoria in velocità nella corsa per rendere gloria al suo Dio.

Abrahams e Liddel, diversissimi ma uniti dalla fatica della preparazione atletica e dal cameratismo universitario, diventeranno grandi amici, vivendo un rapporto che li farà crescere e confrontare durante l’avventura olimpica.

Il film Momenti di gloria oltre ad essere ricordato per la grande forza narrativa della storia, fatta di aneddoti realmente accaduti in una trama ampiamente romanzata e riadattata, è arricchito da una colonna sonora potente, con brani entrati realmente nella storia non solo del cinema ma anche dello sport.

La scena iniziale è una grande sequenza – girata sulla West Sands Beach nella contea Fife della città universitaria di Saint Andrews in Scozia – che vede gli atleti britannici intenti in una corsa di allenamento sulla spiaggia con in sottofondo il tema Chariots of fire del compositore greco Vangelis Papathanassiou, un brano entrato nella storia e usato, talvolta abusato, come inno di tantissime imprese, soprattutto sportive.

Il brano ha una connotazione stilistica più unica che rara ed è divenuto giustamente celebre  anche perché non è realmente associabile ad un genere musicale ben preciso – essendo un mix di sonorità melodiche e elettroniche fuse con il smooth jazz – e ad un epoca storica realmente inquadrabile.

Pur non essendo una scena al ralenti, quella che si svolge all’inizio di Momenti di gloria con il tema di Vangelis, spesso in servizi giornalistici, documentari o video goliardici, il brano viene riproposto con l’effetto delle immagini al rallentatore.

Gli altri brani di Vangelis, anche se divenuti meno celebri, sono: Five Circles, Abraham’s Theme, Eric’s Theme, 100 Metres e Jerusalem.

Nel film Momenti di gloria, oltre alle musiche di Vangelis vengono proposti brani di tutt’altro calibro come He is an Englishman tratto dall’operetta H.M.S. Pinafore, o The Lass that Loved a Sailor composta da Arthur Sullivan.

Altri brani delle opere di Sullivan sono presenti in altre scene del film, incorniciando in modo originale tutta la vicenda e l’ambientazione tipicamente britannica. Una colonna sonora di straordinaria potenza, in grado di essere indimenticabile e di rendere Momenti di gloria un film di grande importanza nella cinematografia inglese.

IL VIDEO QUI:

Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου