Τρίτη, 19 Ιουνίου 2018

Grecia: aveva invocato golpe,arrestato deputato Alba Dorata

Barbarousis era in fuga, accusato di tradimento


(ANSAmed) - ROMA, 19 GIU - La polizia greca ha arrestato il deputato di estrema destra Constantinos Barbarousis, che in parlamento aveva invocato una rivolta dell'esercito e l'arresto dei vertici di Stato e governo, dopo l'intesa Atene-Skopje sul nome Repubblica della Macedonia del Nord. Lo scrivono i media ellenici.

E' accusato di "atti preparatori al tradimento" e domani comparirà davanti al giudice per la formalizzazione delle accuse. Barbarousis è stato espulso da Alba Dorata, il partito filonazista greco, dopo aver chiesto di arrestare il premier Alexis Tsipras e il presidente della Repubblica Prokopis Pavlopoulos, anche se i colleghi parlamentari dello stesso partito avevano applaudito il suo intervento. L'uomo si nascondeva a casa di un amico alla periferia di Atene. Si era dato alla fuga in auto a folle velocità dopo il suo duro attacco verbale in aula. 


Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου