Παρασκευή, 17 Νοεμβρίου 2017

Grecia in ginocchio per le piogge torrenziali: ed è ancora allerta

E' di almeno 15 morti il bilancio dell'ondata di maltempo che si è abbattuta su Atene e Mandra

GREECE-WEATHER-FLOOD

E’ di almeno 15 morti il bilancio dell’ondata di maltempo che si è abbattuta su Atene e Mandra, in Grecia. Il fango e l’acqua hanno devastato le strade della periferia ateniese e inondato un migliaio di case. Nelle due località è stato dichiarato lo stato di emergenza.

Nell’area mediterranea resta protagonista l’intenso vortice di bassa pressione che mantiene condizioni di maltempo in molte delle nostre regioni del Centro-Sud e sospinge aria umida e mite verso il settore sud occidentale della penisola balcanica, in particolare verso la Grecia.

E non ci sono purtroppo buone notizie: il vortice rimarrà ancora nella zona per qualche giorno e i fenomeni associati a questa depressione saranno localmente intensi soprattutto sull’area ionica dove il minimo barico tenderà ad approfondirsi generando un ciclone mediterraneo molto intenso che andrà ad insidiare le coste ioniche dell’Italia e della Grecia per poi allontanarsi già sabato sera e domenica.

Video tratto dal canale Youtube di IBTimes UK:

Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου